mercoledì 29 ottobre 2014

La mia finta carbonara

ricetta finta carbonara

Questa è la mia versione, "riveduta e scorretta", di un piatto famosissimo. Perchè scorretta? Perchè mancano i tuorli delle uova e al loro posto ho usato i bianchi ! Questa ricetta andrà bene anche per chi non può mangiare il rosso d'uovo....Leggete fino in fondo e saprete come fare una deliziosa ma "finta" carbonara !






ingredienti per 1 persona

100 g di spaghetti
1 albume
50 g di guanciale
pecorino romano grattugiato
sale, pepe nero


In una padella ho messo, senza olio, il guanciale tagliato a pezzetti. Ha rilasciato un pò di grasso che va tenuto.Ho scolato la pasta e l'ho aggiunta al guanciale, a fuoco bassissimo o addirittura spento. Ho versato l'albume, il pecorino romano, un bel po' di pepe e ho mescolato bene. L'albume aggiunto alla pasta calda l'ha resa cremosa. Se volete aggiungere ancora un pò di pecorino fatelo direttamente nel piatto

42 commenti:

  1. sicuramente questa tua versione è molto più leggera di quella originale!

    RispondiElimina
  2. Mi piace la tua versione della carbonara , è leggera e ricca di sapore . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  3. è veramente buona e leggera, un bacione !

    RispondiElimina
  4. sicuramente più leggera, ma altrettanto gustosa. Bravissimo Marco.

    RispondiElimina
  5. una versione un pò più light di un piatto sontuosissimo della nostra tradizione, bella idea Marco!!!

    RispondiElimina
  6. Che bel piatto Marco, io la definirei una versione riveduta e golosa, molto golosa! Bravo!

    RispondiElimina
  7. A casa amiamo in modo particolare la carbonara, quindi ti assicuro proverò prestissimo questa tua versione!!
    Bravissimo Marco!!
    Un caro abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  8. Marco, questa tua versione è assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  9. Interessante questa versione "scorretta" della carbonara, ha un aspetto molto appetitoso, bravissimo!!!
    Buona giornata:)

    RispondiElimina
  10. interessante versione "scorretta" che proverò senz'altro, ho sempre degli albumi in frigo da utilizzare! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. Bravo Marco la tua versione mi piace molto anche perchè sarà più leggera della classica ricetta! L'assaggerò e ti farò sapere! Buona domenica

    RispondiElimina
  12. Ciao Marco:) ti confesso subito che questa versione rivisitata mi piace molto, io non mangio i tuorli crudi che di solito si prediligono per questo tipo di preparazione... motivo per cui la carbonara la preparo molto poco... mi hai dato una bella soluzione:) un caro saluto:*

    RispondiElimina
  13. Buonissima questa tua finta carbonara, è sicuramente più leggera della classica carbonara, mi piace molto! Ciao!

    RispondiElimina
  14. che buona, finta o tradizionale sempre una grandissima pasta!

    RispondiElimina
  15. Ciaoo, Marco complimenti per la ricetta, veramente da leccarsi i baffi!
    Ho aperto un nuovo blog e avrei molto piacere averti tra i miei amici! Ti aspettooo
    Grazieee
    Ti abbraccio
    http://pentoleevecchimerletti.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Bruna! Certamente,passerò a trovarti!

      Elimina
  16. Buona!!!! Devo assolutamente provare la tua versione!!
    Felice giornata!!

    RispondiElimina
  17. Ottima la tua versione ...da provare!
    ciao ..a presto!

    RispondiElimina
  18. Una bella variante che mi piace moltissimo :P

    RispondiElimina
  19. Una deliziosa variante di un classico della cucina italiana! Un abbraccio

    RispondiElimina